Avviso ai viaggiatori: i nuovi biglietti e i nuovi orari

Pensando di fare cosa gradita agli utenti del servizio pubblico, pubblichiamo un avviso di cui siamo venuti in possesso e, di seguito, gli orari estivi dei treni e dei bus sostitutivi, scaricabili in formato ods e xls.

Avviso

A partire da Lunedì 18 giugno 2012 gli utenti potranno salire a bordo
dei bus della linea Torre Pellice – Pinerolo utilizzando diverse
tipologie di biglietti:

  1. biglietto di corsa semplice Trenitalia
  2. biglietto di corsa semplice Cavourese – Sadem (biglietto fatto a terra nelle rivendite oppure a bordo autobus pagando un sovrapprezzo di € 0,50)
  3. abbonamenti Trenitalia
  4. abbonamenti Cavourese – Sadem (abbonamento fatto a terra nelle rivendite)
  5. abbonamenti FORMULA 6 + espansioni Trenitalia
  6. abbonamenti FORMULA 6 + espansioni Cavourese – Sadem

Nuovi orari

Clicca per aprire, oppure clicca con il tasto destro e scegli “salva il collegamento”, per scaricare:

Torre-Torino nuovo orario, formato Openoffice e Libreoffice

Torre-Torino nuovo orario, formato Microsoft Office

La postina Sara ci ha consegnato una lettera

Torre Pellice – Pinerolo, sabato 16 giugno 2012

Grazie a tutte e tutti voi, che oggi siete qui.
Siete in tanti, ma nei miei lunghi viaggi siete stati molti di più.

Porterò con me le vostre storie:
quelle degli scalpitanti studenti,
delle donne del sabato mattina che, andando al mercato di Pinerolo, si scambiano ricette,
delle persone che un’auto non se la possono permettere, e di quelle che proprio non la vogliono.
E poi di chi, andando verso Pinerolo, si siede a sinistra, perché si sa, a destra è un paesaggio, a sinistra tutto un altro.
Porterò con me anche le storie di chi su questi sedili si è innamorato…non fate finta di niente, so che ci siete anche voi! E poi di chi è andato speranzoso a un colloquio di lavoro.

Grazie a tutte e tutti quelli che, cullati dal mio ritmico andare, hanno sognato, perché i loro sogni sono diventati i miei.

Li porterò con me, finché ci rivedremo.

Io ci credo, credeteci anche voi!

A presto
il Vostro Minuetto

Sabato tutti sul treno! Martedì tutti a Torino!

Per dire a Regione e Trenitaglia:

  • che non vogliamo la chiusura della ferrovia Torre Pellice – Pinerolo
  • che non vogliamo la soppressione di corse sulla Pinerolo - Torino
  • che vogliamo una sperimentazione come quella prevista per la Novara – Varallo, con miglioramento del servizio ferroviario, razionalizzazione del trasporto su gomma, coincidenze effettive tra bus e treni

 

Sabato 16 giugno, ore 19.00, stazione di Torre Pellice

Aperitreno: perché non è l’ultimo treno!

viaggiamo tutti sul treno perché non sia l’ultimo

ore 19.16 partenza da Torre Pellice

ore 19.38 arrivo a Pinerolo e manifestazione in stazione

Il Comitato Treno Vivo porterà il vino, i partecipanti cibo da condividere; rientro a Torre Pellice con il bus sostitutivo (ore 19.49 o 20.58) e con auto dislocate in anticipo a Pinerolo

Martedì 19 giugno, ore 14.00, Palazzo della Regione, via Alfieri 15

Manifestazione contro la chiusura delle nostre ferrovie in occasione del Consiglio Regionale Straordinario dedicato al trasporto locale

Per andare a Torino, stiamo organizzando anche un pullman privato per raccogliere i partecipanti. Si partirà alle 12.00 dalla stazione di Torre Pellice, ed effettueremo le fermate dei bus sostitutivi.  Per informazioni e prenotazioni pullman, telefonare a Marco: 338-6757652 oppure scrivere a: info@trenovivo.it

LUNEDÌ 11 GIUGNO: ASSEMBLEA PUBBLICA

LA REGIONE MASSACRA LE FERROVIE LOCALI, NOI NON CI ARRENDIAMO!

Lunedì 11 giugno, alle ore 21:00, nella sala consiliare del Municipio di Torre Pellice, si terrà un’assemblea pubblica per fare il punto della situazione e discutere le prossime iniziative a difesa del servizio.

Tutti sono invitati a partecipare!

Pretendiamo un dialogo costruttivo

Il commento di Eva alla risposta della Bonino:

Alcuni di noi hanno inviato delle lettere alla Sig.ra Bonino e al Sig. Cota esprimendo il nostro disaccordo sulla chiusura della linea Torre-Pinerolo. Abbiamo anche inoltrato richiesta di un incontro per studiare insieme un piano sostenibile di trasporto pubblico regionale.

Ieri abbiamo avuto una risposta dell’Assessore Bonino, sotto forma di comunicato stampa:

La Regione ha compiuto il massimo sforzo per ridurre i tagli, ma ora tutti, aziende, sindacati ed enti locati, devono lavorare senza sterili contrapposizioni. Bisogna prendere atto che il mondo è cambiato e non possiamo più permetterci sprechi.

Sull’ultimo punto siamo assolutamente d’accordo, solo con una chiave di lettura un po’ diversa: il mondo è cambiato in peggio e non possiamo permetterci gli sprechi di una politica costosa e incompetente, che punta a farsi pubblicità con frasi retoriche attraverso i media invece che al dialogo costruttivo con i cittadini e i loro rappresentanti.

Stiamo valutando un’eventuale sospensione temporanea dei servizi ferroviari su alcune linee poco utilizzate, nelle quali sperimentare il trasporto tramite bus.

L’esperimento è già stato fatto per due mesi, dal 1 febbraio 2012 – ed è stato un disastro!

l linguaggio dei fatti non viene ascoltato – la nostra linea non si può sicuramente definire “poco utilizzata” e noi siamo esseri dotati di ragione, rivendichiamo il diritto ad essere ascoltati e pretendiamo un dialogo nel merito, sulla base di dati reali e progetti futuri, non di spreco, ma di sviluppo.

Che i tempi siano cambiati si è visto nelle ultime elezioni. Sarebbe un atto di responsabilità non lasciare terra bruciata.

Eva, 30 maggio 2012

Prossimi appuntamenti

  • 2 giugno, ore 11:00, Torre Pellice, partenza da piazza San Martino e arrivo davanti alla stazione

Le celebrazioni del 66esimo compleanno della Repubblica Italiana si concluderanno davanti alla stazione per sottolineare il diritto dei cittadini ad una mobilità pubblica efficace ed ecologica. Altri sindaci di altri Comuni interessati dai tagli, terranno annaloghe celebrazioni nelle rispettive stazioni (es.: Saluzzo).

  • 3 giugno, ore 15:00, Torino, piazza San Carlo

I Sindaci della Val Pellice, con fascia tricolore e gonfalone, insieme ai cittadini che vorranno sostenerli, si ritroveranno a Torino, in piazza San Carlo, in occasione della giornata mondiale dell’ambiente. Una presenza per far sentire la nostra voce in difesa del treno e contro l’inquinamento.

  • 11 giugno, ore 21:00,  sala consiliare del Municipio di Torre Pellice

Assemblea generale a cui sono invitati tutti i cittadini, per fare il punto della situazione e per decidere le nuove iniziative.

Inaccettabile: tutti i treni cancellati!

Scrive Roberto:

Stamattina tutti i treni da Torre cancellati. Alle 7.24 non c’erano neanche i sostitutivi. Grazie a Eva alcuni di noi sono potuti arrivare in auto in tempo a Pinerolo per prendere il treno. Ancora una volta si è costretti a supplire con i mezzi privati, almeno chi ne ha la possibilità. Abbiamo incrociato un autobus (uno solo!) che saliva per il servizio delle 7.44. Un solo autobus per raccogliere passeggeri di una corsa di treno da oltre 100 passeggeri e la successiva su bus. Ragazzi che rischiano di saltare verifiche fondamentali per l’esito dell’anno scolastico, lavoratori che rischiano il posto per i continui ritardi.

È semplicemente scandaloso! E il servizio che si prefigura all’orizzonte è ancora peggiore. Come diceva giustamente Eva la sperimentazione l’abbiamo già fatta due mesi all’inizio di quest’anno ed è stato un disastro. Non e’ accettabile. Dobbiamo essere consapevoli che un altro modo di fare trasporto pubblico è possibile. Ed è un nostro diritto pretenderlo.

Ciao Roberto

Dobbiamo raccogliere i dati e procedere con la denuncia.

Segnalateci i disservizi a info@trenovivo.it

Telefonate e scrivete all’assessorato ai trasporti della Regione Piemonte per protestare.